it

Se cerchi un posto dove rilassarti, e godere a pieno del calore, la sauna sul lago di Garda dell’hotel Corte Vailer è la riposta ai tuoi desideri.

Sauna sul lago di Garda, origini del trattamento

La sauna finlandese dell’hotel Corte Vailer a Lazise vicino a Bardolino, abbraccia l’idea dell’antica tradizione di medicina naturale, tramandata attraverso insegnamenti di filosofi di fama mondiale come Ippocrate di Coo e Galeno.

La parola “sauna” è una parola di origine finlandese, paese di nascita di questo bellissimo trattamento che ad oggi tutti conosciamo. Probabilmente il termine stava ad indicare una dimora invernarle. In queste abitazioni, per avere maggiore calore, veniva gettata dell’acqua sulle pietre fatte riscaldare sul fuoco, così da generare vapore. Questa tecnica, infatti, permetteva di aumentare la temperatura delle case, tanto da poter vivere senza vestiti. Ciò ci fa capire, che agli inizi, non era un rituale di bellezza, ma una necessità del popolo delle fiandre che doveva combattere il clima freddo tipico dei paesi del nord Europa.  

Sauna sul lago di Garda: la sauna finlandese di Corte Valier

La sauna sul lago di Garda presente nel complesso Laguna dell’hotel Corte Vailer è una sauna finlandese.  Questa tipologia è quella “originaria”, nella quale si può raggiungere una temperatura di 90°C con un tasso di umidità del 10-20%.  Proprio grazie a questo basso tasso di umidità, la sauna finlandese viene anche chiamata sauna secca. Queste temperature inducono la pelle alla traspirazione. Le pietre sono riscaldare in stufe a legna o elettriche. Nell’acqua utilizzata per bagnare le tipiche pietre, sono aggiunti degli oli essenziali o aromi naturali, creando così un ambiente apprezzabile anche per l’olfatto. All’esterno della sauna è presente una vasca di reazione, tale da beneficiare al massimo del trattamento.

Sauna del nostro hotel vicino a Bardolino: come farla correttamente

Esiste una vera e propria procedura quando si fa la sauna. Come prima cosa bisogna bagnarsi con acqua tiepida, dopoché si entra all’interno della cabina. Il tempo di permanenza varia in base alla resistenza del singolo soggetto. Solitamente chi non effettua questo trattamento con continuità, riuscirà a resistere massimo un quarto d’ora, mentre gli sportivi, o chi segue una routine mensile, anche venticinque minuti. Al termine della seduta, solitamente ci si lascia coccolare in un telo asciutto in posizione sdraiata con le gambe leggermente più in alto della testa. In questo modo la sudorazione si arresta gradualmente. Infatti, è sbagliato fare subito la doccia dopo la sauna.

L’area SPA sul lago di Garda dell’hotel a Lazise, in particolare la nostra sauna presente nell’area Laguna sul lago di Garda, ha creato un binomio inarrestabile: sauna più vasca di reazione. Questa vasca serve per creare uno shock termico, così da stimolare il ristringimento dei vasi sanguigni. Solitamente serve per migliorare la circolazione. Non è necessario farsi completamente il bagno, basta anche solo bagnare le gambe per trovare sollievo e una sensazione di rilassamento generale.

Il personale esperto che lavora nell’area wellness s’impegna nel soddisfare le esigenze del cliente, creando per lui un percorso personale, inserendo la sauna dopo specifiche attività, al fine di realizzare un cammino ideale per il benessere fisico e mentale.

Lazise

Il punto più panoramico del Lago di Garda dove respirare magia.
+ More Meteo Lazise

©2017 - P.IVA 03057890232 - Privacy policy - Cookie privacy - Hotel